Tutte le famiglie sono psicotiche

Perchè ho afferrato questo libro da uno degli scaffalli della libreria? Perchè il titolo mi ha fatto sorridere.

Leggendo “Tutte le famiglie sono psicotiche” di Douglas Coupland, ho pensato che di famiglie pazze, fuori dalle righe, dove le parole depressione, amore e sì, anche felicità, sono gli ingredienti principali per vivere una vita in comunione, ne conosco un sacco.

Certo qui siamo a livelli da record, ma il senso è che ogni famiglia ha i suoi problemi, grandi o grossi che siano e il modo per andare avanti è affidarsi gli uni agli altri e cercare di superare gli ostacoli insieme. E in questo libro gli ostacoli, apparentemente sembrano davvero insormontabili.

La famiglia psicotica in questione si chiama Drummond. C’è una mamma, Janet, sieropositiva perchè l’ha contagiata il figlio, Wade che ha contagiato anche la nuova moglie di suo padre, Ted. Poi c’è un altro figlio/fratello. Si chiama Bryan, ha tentato più e più volte il suicidio e proprio in uno dei gruppi di supporto ha conosciuto la sua attuale fidanzata dal nome impronunciabile Shw.

Tutta la famiglia si ritrova insieme in un albergo perchè a Cape Canaveral vive un’altra Drummond, Sarah, astronauta pronta a partire per lo spazio. Lei è il genio della famiglia, nata senza una mano perchè la madre, durante la gravidanza aveva assunto un farmaco tossico.

Le avventure in cui si trovano immischiati tutti i Drummond sono a dir poco surreali. Fanno sorridere, ma soprattutto, questo ve lo assicuro, fanno intenerire.

(Tutte le famiglie sono psicotiche/Douglas Coupland/Isbn Edizioni/pp.272/12,00 euro)

M

Lascia un commento

Archiviato in Romanzo, Uncategorized

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...