Cinquanta sfumature di…grigio,rosso e nero

Ve l’avevo detto, dopo avere letto le Cinquanta sbavature di Gigio non ho potuto fare a meno di passare, per la curiosità, al libro, anzi, ai libri, che avevano generato quell’idea che, ancora adesso mi fa sorridere .

Ho acceso il mio iPad sono andata nella sezione dedicata ai libri e ho scaricato l’anteprima dell’ebook di Cinquanta sfumature di Grigio, di E.L.James, edito da Mondadori. Credo fossero i primi due capitoli. Ci ho pensato per tutta la notte e poi l’indomani, ho scaricato l’ebook completo (costa poco meno di sette euro la versione digitale ).

Dopo neanche dieci giorni avevo acquistato anche Cintanta sfumature di Nero e Cinquanta sfumature di rosso.

E’ inutile che ve lo ricordi, il libro ha fatto parlare di sé da quando l’otto giugno scorso è arrivato anche nelle librerie italiane, diventando un vero e proprio caso editoriale.

L’avete letto da qualche parte che le Cinquanta sfumature sono una fan fiction per adulti di Twilight? Se non lo avete letto o sentito io posso dirvi che è la definizione perfetta, perchè Christian e Anastasia, i personaggi ideati da James, sono tali e quali a Edward e Bella, solo che nei libri di cui vi parlo oggi non ci sono vampiri assetati di sangue, animale o umano, ma solo una coppia che fa sesso, a qualunque ora del giorno e della notte e che sperimenta sperimenta e sperimenta, non lasciando nulla, o quasi, all’immaginazione.

A differenza di Twilight però, se cominciate con il Grigio non potete fare a meno di sapere subito come andrà a finire la storia nel Nero e nel Rosso, perchè l’autrice non ha avuto il dono della sintesi e allungato moltissimo un brodo che poteva essere un pò più denso.

Brevemente: Anastasia Steele è una studentessa di 21 anni assolutamente ignorante su qualunque cosa abbia a che fare con il sesso, Christian Grey invece è un ventisettenne apparentemente sicuro di sé che ha una sua idea ben precisa della sessualità: è un Dominatore a caccia di Sottomesse, e Ana è appunto l’ultima delle candidate. I due, manco a dirlo, si innamorano ed entrambri scopriranno un’altra faccia della Luna, l’uno grazie all’altra. Lui ha il bisogno ossessivo di controllare lei, che non gliele manda a dire, da verginella, impara presto a “godere” dei piaceri del sesso, anche di quello estremo.

Non sono libri che DEVONO esserci assolutamente nella vostra libreria, ma posso darvi la mia sensazione. Mi è sembrato di leggere una favola per adulti, perchè storie del genere, esattamente come sono state scritte da James, non stanno nè in cielo nè in terra. Ma è una favola pensata per grandi che, posso assicurare, strappa sorrisi.

Neanche a dirlo poi…mentre il mondo si divide nelle fazioni “Non lo leggo neanche se mi ammazzano”, “A me è piaciuto tantissimo”, “A me ha fatto schifo dopo il primo capitolo”, “Ma hai letto di quella scena di sesso pazzesca?”, sono in corso i cast per decidere chi, su pellicola interpreterà Ana e Christian…speriamo solo che non abbiamo la stessa faccia di Bella ed Edward…🙂

(Cinquanta Sfumature…/E.L.James/ Mondadori/ pp. circa seicento a libro / 14,90 euro)

M

4 commenti

Archiviato in Chick lit, Romanzo

4 risposte a “Cinquanta sfumature di…grigio,rosso e nero

  1. Chiara

    una favola?!?!?a me è sembrato più che altro un incubo!!
    prima di tutto per il contenuto che equivale a quello di un Harmony, solo un po’ più spinto, poi per la qualità della scrittura che io ho trovato scadente, prolissa, e con una trama troppo scontata!
    sinceramente, più che chiedermi come andava a finire fra Christian e Anastasia, volevo assolutamente sapere come avrei potuto recuperare il tempo ed il denaro sprecati per queste “cinquanta sfumature di…nulla”!!

    • Cara Chiara, abbiamo raccolto tante critiche a riguardo. Anche questa che fai tu è una delle possibili letture dei tre romanzi. Noi abbiamo letto i libri con molta leggerezza (come certamente avrai intuito dal post). Non abbiamo mai pensato di avere fra le mani un capolavoro della letteratura internazionale, anzi, ma non potevamo non leggere un “fenomeno di culto” in un mondo sempre meno popolato di lettori. Potremmo, se ti va, ragionare insieme sui motivi per cui questa trilogia è diventata il bestseller dell’estate 2012. Che ne dici?

  2. Chiara

    Volentieri!! Anche se, tolti i casi come il mio ed il vostro in cui si è trattato di mera curiosità, le spiegazioni che mi sono data io…sono una peggio dell’altra!

  3. Pingback: Il Club delle Cattive Ragazze | Matte da leggere

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...