L’ultima riga delle favole

Gramellini_Ultima_Riga_delle_FavoleQuando non facciamo le Matte da leggere siamo giornaliste un pò matte e, al momento, abbiamo per le mani un bel progetto editoriale del quale vi racconteremo a giorni. E’ una cosa da leggere, quindi ha assolutamente attinenza con il blog, non temete 🙂

Siamo totalmente concentrate su questa cosa e, in più, una delle due non riesce a finire l’ultimo mattone che aveva scelto. Ma anche stamattina un libro di cui parlarvi ce l’abbiamo, per il primo post a quattro mani che facciamo.

Abbiamo scelto L’ultima riga delle favole di Massimo Gramellini, il giornalista de La Stampa, che ogni mattina ci da la carica con il suo Buongiorno. L’ultima riga delle favole è stato il suo primo romanzo, poi ne sono venuti altri, ma in questo si propone di rispondere alle domande che ossessionano tutti noi sin dall’infanzia: quale sia il senso del dolore, se esista davvero l’anima gemella e in che modo la vita di ogni giorno sia trasformabile grazie ai sogni. Il risultato di questa operazione è una favola moderna che offre un messaggio di speranza e tenerezza.

Noi ce lo ricordiamo ancora quando, non ancora troppo abituato alle telecamere, raccontò questo suo libro durante la trasmissione di Fazio, Che tempo che fa…Ma oggi ve lo raccontiamo noi. Il protagonista (Tomàas) è un giovane professore impaurito, che subisce la vita ed è convinto di essere inadatto e incapace. Ed infatti, quando si innamora di Arianna scappa a gambe levate.

Facile riconoscersi in questa situazione, nei tormenti di un amore non corrisposto condito dall’ansia di non essere appetibile. Una sera, però, si ritrova catapultato in un luogo sconosciuto (le terme dell’anima), una sorta di mondo parallelo dove si ritrovano tutte le persone che scappano dalla vita e che hanno un sogno nel cassetto. Incomincia così una sorta di viaggio allegorico fatto di numerosi incontri avventurosi, un percorso alla scoperta di sé e dei propri talenti, dell’amore in primo luogo per se stessi e quindi per gli altri.

(L’ultima riga delle favole/Massimo Gramellini/ Longanesi/ pp 270/ euro 16,60)

C&M

1 Commento

Archiviato in Romanzo

Una risposta a “L’ultima riga delle favole

  1. me lo hanno regalato per il compleanno, presto lo leggerò! grazie per avermi innescato ancora di piu’ la curiosità!

Rispondi a Bricolage Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...