Sarò la tua ombra

saro-la-tua-ombra-deaverTra lavoro e studio ci siamo date alla latitanza, ma soprattutto abbiamo avuto poco tempo per leggere, di conseguenza poche idee, nuove, per scrivere di libri sul nostro blog. Ma il fine settimana, fortunatamente, è stato prolifico.

Si tratta ancora di Jeffery Deaver, e poi vi prometto che almeno per un mese di lui non ne parleremo più, ma intanto in libreria, con Rizzoli, era arrivato il suo ultimo giallo, Sarò la tua ombra, e io volevo sapere chi era la vittima e chi l’assassino. Tra le cose da segnalare, il fatto che questo libro in America e nei paesi dove si legge in lingua inglese è uscito ben otto mesi prima di arrivare in Italia e, manco a dirlo, il titolo originale non c’entra niente con quello che hanno scelto i nostri traduttori. Qui compriamo Sarò la tua ombra lì XO che è uno dei tanti neologismi di scrittura che arrivano direttamente dai messaggi di testo che a miliardi vengono mandati ogni giorno dai telefonino o via mail.

Andiamo alla trama, senza svelare troppo naturalmente. Kayleigh Towne è una cantante di musica country, molto famosa. Ogni giorno riceve migliaia di email o lettere dai fan che adorano lei e le sue canzoni. Impossibile rispondere personalmente a tutte, così la casa discografica crea un sistema automatico di risposta per accontentare tutti. Qualcuno però si lascia prendere la mano. Si tratta di Edwin Sharp, un ammiratore che ben presto si trasforma in uno stalker, proprio quando la giovane deve tenere un concerto nella sua città natale, Fresno. Ed è qui che avviene il primo omicidio, a finire bruciato tra le luci del palco è Bobby il road manager di Kayleigh e suo ex amante. Ad indagare sull’omicidio e su Edwin è Kathryn Dance, l’esperta di cinesica del CBI, che riesce a collaborare anche con Lincoln Rhyme, il detective tetraplegico, inventato da Deaver e che arriva sulla scena dopo avere subito un’operazione che gli consente, finalmente, di muovere almeno un braccio.

La soluzione sembra essere nascosta proprio dietro le canzoni dell’artista, ma sembra allontanarsi proprio quando tutti pensano di avere risolto il mistero. Ancora una volta dunque Deaver regala un bel thriller. Dal suo sito ufficiale è possibile ascoltare anche le canzoni che sono state scritte per questo libro e che fanno parte di un cd.

(Sarò la tua ombra/ Jeffery Deaver/ Rizzoli/ 553 pp/ 18,50 euro)

M

1 Commento

Archiviato in Giallo, Thriller

Una risposta a “Sarò la tua ombra

  1. Pingback: La stanza della morte | Matte da leggere

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...