Oggi comincia la Fiera del libro per ragazzi

Logo fieraFino all’ultimo entrambe le Matte hanno sperato di poter raggiungere la Fiera del libro per ragazzi di Bologna, il più importante appuntamento internazionale per i professionisti dell’editoria per ragazzi (che quest’anno compie 50 anni!)… Ma gli impegni di lavoro ci hanno trattenute a Catania.

La fiera è il punto di incontro di tutti gli specialisti del settore, ma anche il mercato per eccellenza per lo scambio di copyright, per incontrare editori, proporre i propri scritti, le proprie illustrazioni.

Una tre giorni irrinunciabile per tutti gli operatori del settore: librai, bibliotecari, insegnanti, editori, agenti letterari, scrittori, artisti, traduttori, editor… Perché solo la Bologna Children’s bookfair è il teatro internazionale di dibattito culturale circa l’editoria dedicata al mondo dei piccoli (fino a 16 anni).

L’edizione 2013 della Fiera ha aperto i battenti ieri (domenica 24 marzo) con l’incontro “TOC Bologna: Tools of change for publishing. Play, learn, grow, publishing for the next generation”, organizzato dal team della fiera stessa in collaborazione con O’Reilly Media. Ma le occasioni di incontro sono talmente tante che farne una rapida disamina rischia di essere limitativo.

Oggi alle 10, al Caffè degli illustratori, per esempio, potete incontrare le vincitrici dell’edizione 2012 del Premio internazionale di illustrazione (Evelyne Laube e Nina Wehrle) che presenteranno il libro «Quién es Guillermo Tell» (Ediciones SM). Ma se non vi sentite pronti per un incontro in spanglish, potete partecipare – per esempio – a “Nella Bibbia ho incontrato”: un viaggio nelle sacre scritture, viste come la più grande storia mai raccontata dalla voce di guerrieri e regine, bambini e profeti, angeli e demoni, e discutere l’argomento insieme a Pierdomenico Baccalario, Silvia Giacomoni e Giusi Quarenghi.

Mentre se siete degli appassionati di e-book e libri digitali, sicuramente potrà interessarvi “Dal libro alla App: un approccio cooperativo” con Paolo Canton, Antonella Abbatiello, Stefano Baldassarre e Lorenzo De Tomasi.

Sicuramente imperdibile, è la presentazione dei libri finalisti al premio italiano dedicato ai libri per ragazzi della rivista Andersen. Per conoscere il vincitore, però, bisognerà attendere il 25 maggio, a Genova al Museo Luzzati.

Tutte le info e il programma su http://www.bolognachildrensbookfair.com

C

Lascia un commento

Archiviato in Ragazzi, Riflessioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...