Stardust

Stardustabsolutestardustfb3Provate a indovinare chi mi ha fatto conoscere questo romanzo?

Ok, non era difficile… Il mio amico Edy, altrimenti noto come spacciatore di favole e fumetti. Ma Edy ha fatto più  che farmi conoscere un semplice romanzo (che in realtà io avevo già comprato in edizione economica insieme alla mia mamma, nella libreria che poi sarebbe diventata la mia, proprio perché Edy mi aveva fatto apprezzare l’autore attraverso Sandman). Edy ha scelto per me, come regalo di compleanno, una fantastica edizione illustrata da Charles Vess.

La storia contenuta fra le pagine di “Stardust” di Neil Gaiman, forse è nota a tutti anche perché nel 2007 Matthew Vaughn dirige il lungometraggio con un cast d’eccellenza in cui spicca un’insolita Michelle Pfeiffer in un ruolo da cattivissima.

Le differenze fra il romanzo e il film, come sempre sono numerose… Ma non è questo il luogo per indagarle. Della trama ci interessa conoscere il motore dell’azione narrativa:  il protagonista Tristan Thorn promette all’amata Victoria Forester di donarle una stella cadente che hanno appena visto cadere… Per lei è un capriccio, quasi una sfida, la sua mente  calcolatrice è già occupata da un altro ragazzo di Wall, il paese dove è in parte ambientato il romanzo.

thefairymarketWall è una piccola cittadina che costeggia un muro (da cui appunto prende nome il paese stesso) che separa il mondo umano, ordinario e conosciuto, dal regno magico di Faerie. Solo una volta ogni 9 anni, in occasione del grande mercato, le creature fantastiche che vivono a Faerie e gli umani possono varcare il muro e mescolarsi. Per raggiungere la stella caduta, Tristan dovrà varcare il muro (eludendo la sorveglianza)… Ma Tristan non sa che sulle tracce della stella si stanno muovendo anche numerose altre creature magiche e malvagie: un trio di streghe e i figli del re fra loro in lotta per la successione al trono. Il loro padre per scegliere l’erede ha lanciato il ciondolo di famiglia fra le stelle e solo chi lo riporterà indietro avrà diritto a salire al trono. Ovviamente c’è molto di più da scoprire. Ci sono figlie ritrovate, principesse scomparse, segreti d’eterna giovinezza, amori che sbocciano, fiori di vetro e un segreto che verrà svelato solo alla fine.

Le difficoltà, però, sono tantissime a partire dall’esigenza di trovare la stella caduta che a Faerie ha le fattezze di una bionda ragazza di nome Yvaine che porta al collo il gioiello del re. Se volete scoprire perché… Dovete leggere.

C

(Stardust  di Neil Gaiman, Mondadori, euro 8,80; VertigoComics pagg.232, euro 39,90)

Lascia un commento

Archiviato in Fantasy, Libri Illustrati, Uncategorized

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...