Il Club delle Cattive Ragazze

UnknownOgni tanto ci vuole. Mica si possono leggere sempre libri più o meno seri. Ogni tanto, soprattutto il week end, le giovin signore come me (è bello quando mi do della giovin signora), devono leggere un libro  di quelli alla fine dei quali potere dire “si anche io un giorno avrò quel maschio figo, muscoloso, che fa esattamente tutto quello che io vorrei che facesse, e quel maschio figo sarà il mio principe azzurro, e sempre quel maschio figo, non farà mai qualcosa che possa in qualche modo darmi fastidio e, sempre quel maschio figo che si rasa nei giorni giusti della settimana, non farà che farmi complimenti e farmi sentire speciale e io probabilmente non dovrò fare altro che sorridergli, sospirando di felicità alla sola idea di lui”🙂.

Certo, finito questo libro si passa a quello successivo (che, sarà stato un caso, è L’amore dura tre anni, ihihihih).

Ma veniamo al libro che ho finito lo scorso fine settimana. Il titolo è Il club delle cattive ragazze di Sophie Hart (Feltrinelli), titolo originale The Naughty Girls Book Club

La trama è molto semplice. Estelle, Gracie, Rebecca, Sue e Reggie sono quattro donne e un uomo che non si conoscono, almeno fino a quando la prima, Estelle, non decide di organizzare un book club nella sua sala da the. Per loro però niente libri come Cime Tempestose, Anna Karenina, Orgoglio e pregiudizio e cose del genere, le signore e l’infiltrato si concentrano sulla letteratura erotica, partendo da una versione rititolata di 50 sfumature, per poi dedicarsi a tutto quello che ha a che fare con quello che l’argomento prescelto (libri tra i quali spunta anche il libro di Melissa P Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire…e vabbeh). E’ chiaro che le signore, e il giovane un po’ sfigato, mettono quel pepe di cui leggono anche nella loro vita e, nell’arco di un anno, le esistenze di ognuno di loro vengono assolutamente stravolte, ovviamente in positivo.

Cosa mi è restato di questo libro? Due cose in effetti, considerato che la trama era assolutamente scontata.

La prima è un suggerimento che ho colto dal libro. Pensate che Matte da Leggere possa dare vita ad un book club? Secondo me potrebbe essere un’idea.

La seconda è che nel libro vengono citati diversi altri libri, tanto che potremmo, stiracchiando la definizione, definirlo libro al quadrato, e uno di questi ho deciso di leggerlo, ma non vi dico quale.

Bilancio della lettura positivo. Ora torno alla realtà con L’amore dura tre anni🙂. Mi trattengo perché io sull’argomento avrei già qualcosa da dire.

(Il club delle cattive ragazze/ Sophie Hart/Feltrinelli/ pp 348/ euro 15,00)

M

Lascia un commento

Archiviato in Chick lit, Libri al quadrato, Romanzo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...