La vita non è in ordine alfabetico

la vitaLe lettere dell’alfabeto sono 21, ma gli anni di Andrea Bajani, autore de “La vita non è in ordine alfabetico” (Einaudi), sono 38.

Ed è a questo secondo numero che lo scrittore si è ispirato quando ha deciso che il libro era pronto e che poteva essere stampato…prima di eventuali ripensamenti.

Il libro di Bajani, ve lo abbiamo detto, lo presentiamo domani al Monastero dei Benedettini, al Monastore, in un appuntamento di quelli che piacciono a noi, a dir poco corale. Perché insieme alla Matte e ad Officine Culturali, stavolta (che sta quasi diventando di casa) c’è anche Daniele Zito, l’ideatore di quel “riporto” che tanto ci aveva solleticato l’immaginazione, e ci sono anche i ragazzi dell’Arci Catania.

A questo punto non ci resta che darvi qualche piccola indicazione proprio sul testo di cui parleremo domani, senza scendere troppo nei particolari, tanto a breve lo faremo con il diretto interessato e vi converrà esserci🙂

Però qualcosa la possiamo dire, a cominciare forse dal fatto che le 136 pagine del libro non possono essere lette tutte d’un fiato, anche se di questo ci si accorge mano a mano che si prosegue, assaporando i racconti uno alla volta.

Prendendo in mano La vita non è in ordine alfabetico si ha la sensazione di avere a che fare con qualcosa di piccolo e delicato, quasi fragile, anche l’illustrazione scelta (Valerio Berruti, Golgota, 2010) sembra non raccontare niente di diverso, a parte il fatto forse che i racconti sono affidati ai più piccoli e quindi la chiave di tutto è la loro leggerezza, ma al contempo anche quella maturità che spesso li rende unici già da bambini. E’ così, districandosi tra questi due grandi opposti, che Bajani sembra avere scritto.

Trentotto racconti per 21 lettere. Si comincia con Amore e si finisce con Zoo, ma in mezzo di sono Entrata, Grazie, Habitat, Nostalgia, Quasi, Terra, Uscita, Vergogna e tante altre storie legate ad altre lettere.

E’ come se anno dopo anno, pezzettino dopo pezzettino, Bajani si sia concesso poco alla volta, raccontando di sensazioni, di cose che lui stesso ha vissuto.

Curiosi? Ne parliamo meglio domani 17.30, Monastore di Officine Culturali. Anche perché abbiamo una big question per Bajani. Noi non vi diciamo quale, ma potete sempre provare ad indovinare.

(La vita non è in ordine alfabetico/ Andrea Bajani/ Giulio Einaudi Editore/ pp 136/ €12,50)

M

 

Lascia un commento

Archiviato in eventi, presentazioni, racconti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...