Las Vegans

maugeri_paola_las_vegans_veganok
Non ho sbagliato a scrivere il titolo del post. Il libro di cui parliamo oggi si chiama proprio così e ha insita tutta la sua genialità già nel semplice gioco di parole che lo titola. “Las Vegans. La rivoluzione in cucina. Le mie ricette vegane, sane, golose e rock!” è l’ultimo libro di Paola Maugeri che le Matte da Leggere conoscono bene e che sarà presentato domani, sabato 3 maggio, ore 17:30, alla libreria Cavallotto  (Corso Sicilia, 91 – Catania).

Paola Maugeri abbiamo cominciato a raccontarvela poco più di un anno e mezzo fa in occasione di un’altra presentazione firmata Matte da Leggere, quella di “La mia vita a impatto zero” il libro-diario nel quale Paola Maugeri raccontava il suo esperimento di vita a impatto zero, durato 7 mesi (e per 3 ripreso dalle telecamere che hanno documentato tutto). Fra gli aneddoti, le massime e le ricette di famiglia (rivisitate in ambito vegetariano e vegano) Paola spiegava la legge delle 3R (Ridurre, Riusare e Riciclare) e la buona regola del “Change the world three times a day” (le tre volte al giorno sono i tre pasti che facciamo) e sull’onda del principio “less is more” riferiva di tutte le scoperte fatte in quel periodo.

clean-eatingAdesso, arriva in libreria un vero e proprio libro di ricette (e filosofia) per facilitarvi la vita se desiderate accostarvi alla dieta vegana, decisamente più sostenibile per la Terra. Perché è in cucina che si può realizzare la più pacifica delle rivoluzioni. Perché mangiare rispettando gli animali e il pianeta non solo è possibile, ma è anche buonissimo. Un libro dedicato alla sensibilità dei tacchini, alla saggezza degli asini, All’istinto materno delle scrofe, all’allegria delle capre: “Al regno vegetale che lavora incessantemente per produrre le foglie, il grano, i tuberi, la frutta che alimentano noi e gli animali. Nessuno potrebbe sopravvivere sulla Terra senza vita vegetale, perché il vegetale è madre dell’animale”.

Ogni sezione del libro (Antipasti, zuppe, primi, secondi, contorni, panini, dolci, da bere) si apre con una grande massima. Scopriamo così che se Albert Einstein diceva che “nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla Terra quanto l’evoluzione verso una dieta vegetariana”, Ippocrate consigliava di dare un taglio ai propri vizi (“Se vuoi la salute, sopprimi le cause della tua malattia smettendo con le abitudini errate”).

Così, mentre mi accingo a preparare “pomodori ripieni di quinoa” e “guagamole macrobiotica“, decido anche di seguire i due consigli che Paola aggiunge ad ogni ricetta, uno culinario e uno musicale. Adesso sono ai fornelli mentre ascolto “For what it’s worth” di Buffalo Springfielfd (1967) e la versione acustica di “Lady” di Modjo (2000), scopro le proprietà di molti alimenti e un consiglio in particolare mi apre un mondo: “Servite la guacamole in una ciotola con in mezzo il nocciolo dello stesso avocado affinché la crema non annerisca”… E io che pensavo che fosse solo decorativo!

C

(“Las Vegansdi Paola Maugeri, Mondadori, pag.232, euro 18)

p.s.: Seguite Paola anche sul suo blog!!!🙂

Lascia un commento

Archiviato in Cucina, eventi, presentazioni, Riflessioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...