Superpremio “Gualtiero Schiaffini”: Alessandro Sanna

Alessandro SannaCI SIAMO TRASFERITE A QUESTO NUOVO INDIRIZZO: WWW.MATTEDALEGGERE.IT


Nel proseguire la disamina dei vincitori del Premio Andersen 2014, oggi dedichiamo il nostro post ad Alessandro Sanna che quest’anno ha ricevuto il prestigioso riconoscimento “Miglior albo illustrato – Superpremio 2014” per Fiume Lento. Un viaggio lungo il Po (Rizzoli) con la seguente motivazione: «Per averci regalato, fra evocazione e rappresentazione, fra storia e natura, un ritratto vivido ed emozionante del fiume e delle sue storie. Per un’opera commossa e commovente, solenne e vitale di altissimo valore espressivo. Per disegni di assoluta e struggente bellezza, vibranti e incantati».

alessandro-sanna-1024x376E proprio in questa motivazione sta tutta la magia del tratto di Alessandro Sanna che ho incontrato per la prima volta in occasione della Festa del Libro, la manifestazione dedicata al piacere (e alla promozione) della lettura organizzata dal Circolo Didattico di Zafferana Etnea (quando si tenne la mostra “Vedendo Facendo” insieme a Massimiliano Tappari)… Ma del cui tratto ero già innamorata in numerose occasioni, in particolare dopo aver visto il suo “Don Chisciotte e la risoluta volontà del sogno” (Tre lune edizioni), la biblioteca di Don Chisciotte, un libro a quadrato e un omaggio alla potenza della letteratura.

Alessandro Sanna è un artista poliedrico che si divide equamente fra i ruoli di illustratore, scrittore, narratore, grafico… Tante, tantissime le tecniche che utilizza (dalla pittura ad olio, alla china), in una molteplicità di linguaggi espressivi, che di volta in volta vengono adattati alla tipologia del racconto, del destinatario, delle finalità illustrativo-favulatorie.

biblioteca-copiaFantasia pura trasferita su carta, è così che i racconti per immagini di Alessandro Sanna ti entrano così tanto nelle vene da non poterne più fare a meno. Segni incisivi che prorompendo con veemenza dalle pagine, raccontano l’oltre della semplice storia: le suggestioni, i pensieri, le riflessioni…

Alessandro Sanna, classe 1975, vanta una carriera brillante come autore e come illustratore di numerosi libri di grandi scrittori internazionali, da David Grossman a Italo Calvino, da Roberto Piumini a Gianni Rodari, passando per Cervantes, Beppe Fenoglio, Vivian Lamarque, Aidan Chambers, Bruno Tognolini, Alfredo Stoppa… E l’elenco potrebbe allungarsi ancora e ancora🙂 (e per fortuna!)

Nel 2006, Alessandro Sanna si era già aggiudicato l’Andersen “Miglior libro fatto ad arte” con  Hai mai visto Mondrian? (Artebambini), ma fra i miei libri preferiti, da lui scritti e illustrati, ci sono sicuramente Mio caro Van Gogh (sempre per Artebambini), Giotto sarà pittore (Officina Blu), il geniale Mostra di pittura (Corraini), ABC di boccacce (Kite), Il flauto magico (Nuages), La Peppina sul comò (Tre Lune), Tracce (Nuages).

Ma veniamo al libro con cui Alessandro Sanna ha conquistato il Superpremio “Gualtiero Schiaffini” all’Andersen 2014: Fiume lento. Un viaggio lungo il Po. Walter Fochesato, sulla rivista Andersen ha pubblicato una meravigliosa recensione, capace di descrivere la meraviglia che suscita il libro: «Quattro stagioni e quattro storie. Senza una parola. Eccetto la stringata introduzione di Ermanno Olmi che comprende e riassume alla perfezione lo spirito dell’opera e la breve conclusione dello stesso autore che in questa opera si muove fra evocazione e rappresentazione».

Alessandro SannaIl protagonista del racconto, coi pare chiaro dal titolo, è il Fiume per eccellenza ma è il lettore ad avere il compito di costruire e dare senso ai racconti. Colori, ombre e luci, panorami e sensazioni in una sequenza di strisce e (quattro per ogni doppia pagina, solo a volte tre, più le tavole intere che aprono le singole storie dedicate alle quattro stagioni): un susseguirsi di fotografie e immagini del cuore che Sanna ha materializzato sulla carta per raccontare i suoi luoghi di cui conosce bene, per usare le parole di Walter Fochesato, «gli incanti e le insidie».

E allora, non possiamo far altro che invitarvi a scoprire l’opera di Alessandro Sanna, fra gli scaffali delle librerie specializzate. Inutile tentare di scoprire queste chicche editoriali nei grandi store… Ho un aneddoto recentissimo sulla questione, ma penso che meriti un post a parte… E quindi se ne parlerà un’altra volta.🙂

C

(Fiume Lento. Un viaggio lungo il Po  di Alessandro Sanna, Rizzoli)

Lascia un commento

Archiviato in Libri al quadrato, Libri Illustrati, Ragazzi, Riflessioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...