Occhio a Google :)

keywords
CI SIAMO TRASFERITE A QUESTO NUOVO INDIRIZZO: WWW.MATTEDALEGGERE.IT


Stamattina volevo farmi del male, però è finita che ho riso un sacco.

Sono sempre nel mood di cercare le statistiche che hanno a che fare con questo blog, perché qualcosa sta cambiando e allora vogliamo capire che direzione prendere.

Ma non sempre bisogna essere seri, no?

Di che sto parlando? Ho tentato di capire come, chi legge il nostro blog ogni giorno, arriva fino a qui…e in alcuni casi c’è da ridere.

Negli ormai due anni di vita di Matte da Leggere i termini di ricerca utilizzati per raggiungerci sono, ad oggi, 4967….e io li ho letti uno dopo l’altro. A Catania, di una persona come me in questo momento, si dice “ma che bella spacinnata”.

Mi ha fatto piacerissimo scoprire che il termine di ricerca più utilizzato è proprio Matte da leggere, sono soddisfazioni. A seguire vengono “la grammatica ti salverà la vita”, “libri chick lit”, “Dylan dog”, “libri da leggere sotto il sole”, “case editrici di nicchia”, “pdf gratis”, “mariarosa” e non sto qui ad elencarveli tutti.

Ora, la prima cosa che mi viene da dire è che, per certo,  su questo blog non troverete mai dei pdf di libri🙂 Le ricerche sono tantissime infatti e riguardano sia i singoli titoli che il nostro blog in generale. Delusione? Avrete trovato sicuramente qualcosa che vi ha tenuto, anche solo qualche secondo, da queste parti.

In questi 4967 termini di ricerca ce ne sono poi alcuni che definirei off topic🙂 Cominciamo da “problema logistico” per andare avanti con gli errori tra i quali “testo da leggerre”, “tesina sandman” (chissà cosa avranno pensato gli studenti che non hanno trovato quello che cercavano), “io sono legenda” (e forse in questo caso si riferivano a quello che ha il business delle legende e non delle leggende) e poi c’era anche “al monastero lo facciamo tutti i giorni” che però non è strano ma solo amichevole.

Infine, prima di salutarvi e darmi della spacinnata da sola, ecco come ci chiamate🙂
mattedaleggere
tuttepazzeperilibri
matte per leggere
le matte leggere (forse qui cercavano di due persone veramente magre)
dolci matte (grazie)
matte da reggere (OMG)
le matte collezione primavera/estate (ehm)
letture matte

Ma a chi vi riferivate?🙂

E’ certo che ora che ho scoperto questo angolo di risate di certo ci ricapiterò presto🙂

M

Lascia un commento

Archiviato in Riflessioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...