Archivi categoria: Raccolte

Una storia intricata. Racconti matematici

CARROLL_storia1Dopo aver lungamente ripensato al mio ultimo post e a quanto per me sia stato incredibile vedere come le xilografie di Gustave Dorè, nate per illustrare grandi classici della letteratura internazionale, possano magnificamente illustrare una storia costruita immergendosi all’interno delle sue linee e dei suoi chiaro-scuri, ho deciso di ripetere l’esperimento. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Raccolte, racconti, Ragazzi

Seduta su un muro di marzapane e un pugno di fragole

maraQualche giorno fa, martedì scorso, sono stata alla scuola Turrisi Colonna di Catania, per presentare il libro di un’amica, Mara Di Maura, con la quale, un po’ di tempo fa, ho condotto un programma radiofonico su una radio locale.

Mara, con Seduta su un muro di marzapane e un pugno di fragole, è alla sua seconda pubblicazione. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Raccolte, racconti

Io ti guardo, Io ti sento, Io ti voglio

io ti guardoPartiamo dal presupposto che erano almeno tre mesi che le mie amiche (non tutte) mandavano a palla il messaggio di avere letto il libro più bello dell’anno, amiche che, lo dico mentre sono le otto del mattino e ascolto (a palla anche questo) Panic Station dei Muse, nella loro vita avranno letto tre libri 😛

Aggiungiamo che in effetti poi io non mi sono troppo documentata su quello di cui stavano parlando, perché chi avrebbe mai potuto fidarsi di queste lettrici 😛 (si, si voi ).

Il loro suggerimento l’ho dunque messo a mollo e non ho neanche chiesto di che cosa parlasse il libro “è una bellissima storia d’amore” era molto più che sufficiente. Fatto sta che, neanche dieci giorni fa, dopo due libri gialli, mi sono detta che ci potevo provare a leggere questa mirabolante storia d’amore e allora ho mandato un messaggio allo spacciatore

Io: “hai i libri della Cao?”
Lui: “Di chi?”
Io: “E’ una trilogia, lei si chiama Irene Cao”
Lui: “Vedo di farteli avere”

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Raccolte, Romanzo

Ritratto di gruppo con assenza

Ritratto di gruppo con assenzaSono le 6 milioni copie che Luis Sepúlveda ha venduto in Italia: uno fra i narratori più amati dei tempi recenti, una voce impareggiabile nel raccontare la magia della realtà in tutte le sue sfaccettature, gioie e tormenti, meschinità e peripezie, violenze e dolcezze, perché “la vita – proprio come dice l’autore – è piena di storie”. Storie, appunto, da raccontare.

Sepúlveda parte dai ricordi del passato che emergono da una fotografia dove sono immortalati alcuni ragazzini e regala ai suoi lettori un “Ritratto di gruppo con assenza”. Leggiamo così un vissuto recente e passato, scoprendo man mano che il mondo di oggi ha scalzato una realtà che oggi non c’è più. Ed ogni riflessione, su questo mondo scomparso, ogni denuncia, si dipana in un racconto che è sempre affascinante.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Libri al quadrato, Raccolte, Romanzo