Archivi categoria: Sul comodino

La bottega dei libri proibiti

UnknownCI SIAMO TRASFERITE A QUESTO NUOVO INDIRIZZO: WWW.MATTEDALEGGERE.IT Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Libri al quadrato, Romanzo, Romanzo Storico, Sul comodino, Thriller

La miscela segreta di casa Olivares

NZOQuesto weekend è stato un lungo finesettimana dedicato alla lettura. Qualche giorno fa, mi ha telefonato Anna Cavallotto, che mi ha proposto di presentare un libro in una delle loro librerie, a Catania.

Detto, fatto. Sono schizzata in libreria a prendere una copia di La miscela segreta di casa Olivares di Giuseppina Torregrossa. Un libro che prima di ogni altra cosa ha solleticato uno dei vizi più viziosi che le Matte da leggere condividono: il caffèContinua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in presentazioni, Romanzo, Sul comodino

Il diario del vampiro #4 – La messa nera

Il diario del vampiroL’appuntamento con il quarto volume della saga “Il diario del vampiro” di Lisa Jane Smith giunge in ritardo di un lunedì (visto che l’altro ieri abbiamo saltato il post). Chiedo scusa, ma domenica ho fatto il compleanno ed M, insieme a mio marito Marzio, agli Stipsy King tutti (presidente compreso), Anna, Marco mi hanno fatto la festa a sorpresa.

Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Fantasy, Horror, Sul comodino

Contesa per un maialino…

contesa per un maialino italianissimo a San SalvarioFinalmente, dopo tanti giorni di attesa, eccovi la recensione di “Contesa per un maialino italianissimo a San Salvario” di Amara Lakhous.

Abbiamo detto molto dell’autore e dei temi al centro del romanzo… Ma di quello che accade nel libro non via abbiamo dato alcun conto.

I nuclei narrativi del romanzo sono due. Il primo ruota intorno a una serie di omicidi, le cui vittime sono immigrati albanesi e rumeni; il secondo, invece, riguarda – appunto – un maialino e la contesa che si genera intorno a lui.

Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Romanzo, Sul comodino

La grammatica ti salverà…

la grammatica ti salverà la vitaNoi matte ce la siamo presa un po’ comoda durante queste vacanze. Ma la verità è che abbiamo cominciato a passare in rassegna le pile di libri sul comodino in attesa di essere letti.

E io comincio con “La Grammatica ti salverà la vita” di Massimo Birattari, un romanzo per ragazzi che la mia amica Anna mi ha regalato alla luce del mio recente successo all’Università di Catania dove ho appena vinto un dottorato di ricerca in Filologia moderna. Anna sa quanto per me sia penoso, da lettrice e da insegnante, assistere al trattamento che riserviamo alla grammatica italiana: una tensione inquietante verso la semplificazione. Solo che, a dispetto di ogni aspettativa, il libro in questione, non è una grammatica di consultazione, ma uno spassosissimo romanzo che mira a fugare i dubbi grammaticali più atroci che possiate immaginare.

Continua a leggere

8 commenti

Archiviato in Horror, Ragazzi, Romanzo, Sul comodino, Uncategorized

Peter Pan & Co.

Sto facendo lezioni di inglese. Perchè? Perchè ho pochissime occasioni di parlarlo e almeno, in questo modo, sono costretta a farmi venire in mente, due volte a settimana almeno, che devo parlare in una lingua che non è la mia, ma che è fondamentale conoscere. Tra l’altro sto scoprendo, e questo mi piace un sacco, che finalmente i più giovani sanno l’inglese molto meglio di quanto non lo sapessi io quando ero ancora over venti.

Ho pensato ad un modo per “improvare” (neologismo appena inventato dal verbo, che esiste, to improve 🙂 ) il mio inglese e così sono andata in libreria a cercare qualcosa che mi potesse aiutare, con simpatia, ad esercitarmi.

Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in Classici, Fantasy, Ragazzi, Riflessioni, Sul comodino

Non meravigliatevi di Alice

Ok, a noi Matte i libri sono sempre piaciuti. C’è stato un momento in cui Carla lavorava in libreria e consigliava libri per bambini mentre io, parlando per lavoro di libri, ho capito di essere innamorata delle favole.

Era un momento in cui tutte e due le Matte, fantasticavamo su quello che potevamo essere “da grandi”, ma nel frattempo ci scambiavamo consigli di lettura. Io avevo per lei storie un pò pulp e dell’horror lei invece dava a me storie dolci e per piccoli adulti 🙂

Così un giorno, quando dopo avere finito di lavorare ho chiesto a Carla “Ma Alice nel Paese delle Meraviglie ce l’hai?”, lei non ha fatto una piega e mi ha consegnato questa versione assicurandomi che le illustrazioni mi avrebbero fatto impazzire. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in Fumetti e Graphic novel, Libri Illustrati, Ragazzi, Sul comodino