Archivi tag: america

Via col vento

Tabet Via col ventoC’è una storia più di tutte che in qualche modo è stata ricorrente nelle mia adolescenza ed è quella di Rossella O’Hara e della sua Tara. Ovviamente ho visto prima il film e poi ho letto i libri, perché dovevo in qualche modo capire cosa sarebbe successo dopo quel “Domani è un altro giorno”.

Il mondo si fermava dentro casa quando la programmazione della tv diceva che Rhett e Rossella sarebbero apparsi, avevo comprato la videocassetta e non facevo che inserirla nel VHS per vedere e rivedere quella storia che mi faceva impazzire, amavo Rhett, mi sentivo un po’ Rossella, non potevo neanche vedere Ashley per quanto era inutile e Melania era così buona che non poteva che farmi antipatia. Poi da piccola lettrice ho chiesto di potere avere accesso alla libreria che mia madre aveva messo su con sua sorella nella casa dei miei nonni, piena di libri che a me sembravano centenari, ma belli belli belli.

Tra questi c’era anche Via col vento, in una versione che vi sfido a trovare e che profumava di carta che aveva riposato un bel po’ di anni in una libreria. Un odore buonissimo che ancora mi ricordo al solo pensiero. Fatto sta che cominciai a leggere. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Classici, Romanzo, Romanzo Storico

Wonder

wonder1La quarta di copertina di questo libro recita: “Non giudicare un libro dalla copertina/Non giudicare una persona dalla faccia”.

Semplice, no?

Era il libro perfetto per me. Messo là, in libreria, di lato, senza che sul suo scaffale avesse la giusta attenzione. Ma il libro mi ha attirato, lo stesso, per due ordini di motivi. Il primo motivo neanche sto qui a spiegarvelo perché ormai lo sapete che mi faccio abbindolare dalle copertine, e questa, nonostante l’avvertimento e la semplicità, secondo me è davvero bella. Il secondo motivo è che il libro si trovava in uno spazio dedicato alle letture per ragazzi, io ho letto la seconda di copertina e ho pensato che era un libro che mi sarebbe piaciuto un sacco. E così l’ho comprato. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Ragazzi, Romanzo

Innamorarsi a New York

Volevo un libro da spiaggia e sono andata dritta dritta verso la meta senza neanche guardare le pile di libri impegnati e pesanti. Volevo un libro da leggere stravaccata sotto un ombrellone oppure sulla sabbia senza temere che si rovinasse e senza temere che una semplice distrazione mi facesse scordare di che stavamo parlando.

Avevo già letto Un Regalo Da Tiffany, di Melissa Hill e così sono andata sul sicuro comprando Innamorarsi a New York, sempre della stessa autrice. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Romanzo