Archivi tag: cucina

Ecco perché ci siamo date alla cucina…

Sapori e saperiLe avventure ai fornelli delle vostre matte ritornano con la recensione del libro che – sul cartaceo – ha dato vita a questa nuova rubrica sul blog, dedicata ai libri di cucina. Questo libro era contenuto nel pacchetto che Umberto Coscarelli (il giovane editore di Ed.it) ha inviato all’attenzione delle matte…

E noi pronte come solo chi sa stare davanti a quattro/cinque padelle che sfrigolano sui fuochi, mentre in forno l’arrosto con le patate fanno la crosticina, ci siamo subito buttate a capofitto nella lettura di un libro che non è esattamente un ricettario (sebbene contenga moltissime preparazioni possibili), non è esattamente un manuale di cucina (nonostante offra non pochi suggerimenti)… Ma piuttosto un manuale di riflessione intorno al cibo e ai legami che questo mostra nei confronti della cultura di appartenenza.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Cucina, Saggio

Se gli scaffali a tema languono…

MariaRosa del lievito BertoliniInauguriamo una nuova rubrica a tema, invitando tutti i catanesi a rintracciare in giro per la città una copia del magazine free press Universitinforma-My City Press sul quale – a partire da questo numero – le vostre Matte cureranno una rubrica tutta dedicata ai libri. E mentre vi lasciamo in sospeso (ma non temete: non appena la rivista sarà pubblicata, anche chi non vive a Catania troverà sul blog tutte le recensioni che prepareremo per il periodico!) vi solletichiamo con questo post.

E parliamo, dunque, di libri di cucina. Dopo le ricette in filastrocca di Maria Rosa, il primo libro di cucina a entrare nella mia biblioteca personale è stato (scusate il giochetto di parole) “Il mio primo libro di Cucina” di Edicart (oggi ripubblicato come “Il primo libro di cucina per bambini. Cucina facile per giovani cuochi” di Angela Wilkes), seguito a ruota da “Io in cucina. Le nuove ricette di Nonna Papera”  edito da Disney. Mentre il primo “grande attrezzo” che ho desiderato e ricevuto in regalo per il mio ottavo Natale è stata la macchina per lo zucchero filato… Eheheh! Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Cucina, Ragazzi, Riflessioni