Archivi tag: umberto eco

Esercizi di Stile

4264Non siamo diventate fashion blogger, ma oggi parliamo di Stile. Quello con la S maiuscola. E non intendiamo nel calcare le passerelle, o nel sembrare atletiche e scattanti anche su un tacco 12. Parliamo di questioni di stile letterario dove Raymond Queneau è davvero maestro. Il suo “Esercizi di Stile” me lo regalò la mia mamma, ormai tanti anni fa. ERo ancora al liceo e stavo cercando di elaborare una mia personalissima teoria su quante possibilità esistano per raccontare un fatto, una storia… Ma anche per chiedere un favore, porgere una domanda. Cose così. E mia mamma, per il mio compleanno, mi regalò questo libro. Dalla quarta di copertina non ero riuscita a carpirne il contenuto, non ero riuscita a farmi un’idea di cosa potessero contenere quelle pagine… Quindi contro ogni mia regola (per fortuna ho deciso di cancellare la parola autoimposizione dal mio vocabolario) sospesi la lettura de “Gli indifferenti” di Alberto Moravia (che, tra le altre cose, non mi stava prendendo molto all’epoca, perché lettura imposta) e cominciai il libro nuovo. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Classici, Riflessioni

Libri VS. Film #1

isole_del_cinema_festival_asinaraIl fatto che questo sia un capitolo primo è perché credo che il tema meriti di essere approfondito (magari da suggerimenti che vorrete dare per discutere di altre comparazioni). Già, perché questo è un dilemma che affligge tutti, lettori e non: meglio il libro o il film? Nella massima parte dei casi ci si sente rispondere: “Il libro”. Questo per svariati motivi, a partire dalle scelte di registi e sceneggiatori di cosa far vedere di un libro (sempre troppo lungo per poter essere raccontato per intero), fino a questioni “estetiche”: chi realizza un film, infatti sceglie un attore che dà volto ai personaggi che popolano le pagine dei libri, ma la scelta non può accontentare la fervida immaginazione di un popolo di lettori che immergendosi nel racconto vedono con la mente i loro beniamini e vagheggiano e fantasticano sulle loro caratteristiche e peculiarità. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Riflessioni